Andrea Mastrovito vince il Premio Icona ad Artverona 2021!

il

È stata proclamata l’opera vincitrice del Premio Icona, che prevede l’acquisizione di un’opera che simbolicamente rappresenti la fiera, come manifestazione che promuove il sistema dell’arte italiano e contribuisce a delineare i contorni del panorama dell’arte contemporanea.

L’opera acquisita resterà infatti in comodato per un anno alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti di Verona: l’artista e la galleria hanno così un supporto che va ben oltre i limiti temporali della manifestazione, garantendo un percorso museale e una circolazione visiva capillare.

La commissione – composta da Collezione MASBO, Brescia, promotori del Premio, Francesca Rossi, Direttore Musei Civici di Verona, e Denis Isaia, curatore per le mostre e le Collezioni d’arte contemporanea del Mart – ha voluto premiare l’opera L’ora di Geografia (2021) di Andrea Mastrovito, rappresentato dalla Galleria Michela Rizzo, Venezia, “per la connessione con il periodo storico in cui viviamo e per la potenza dei significati. Sullo sfondo, l’artista disegna una cartina dell’Asia su cui sono evidenziati i viaggi di Marco Polo lungo la Via della Seta, storico collegamento tra Oriente e Occidente e simbolo di un pianeta interconnesso e iperconnesso. L’ombra bianca di due mascherine che si sfiorano ricordano una farfalla, come a sottolineare che un battito d’ali in una parte del mondo provoca un uragano dall’altra. La superficie su cui Mastrovito disegna è un banco scolastico, simbolo tangibile della ripresa in presenza degli alunni, che si collega al ritorno delle grandi manifestazioni fieristiche, quali ArtVerona”.