Hamish Fulton Public Walk | 2 Novembre 2018 | Pista Lingotto Fiat

il

Hamish Fulton Public Walk

Pista Lingotto Fiat

Artissima | Venerdì 2 Novembre 2018 

ore 16.00

Public Walk dell’artista Hamish Fulton si terrà il 2 novembre 2018 alla Pista del Lingotto Fiat alle ore 15 30.  Hamish Fulton, protagonista della ricerca internazionale dagli anni Sessanta, con i suoi Public Walk, pratiche artistiche che si esprimono in camminate in contesti naturali o urbani condivise con partecipanti,  è considerato uno dei maestri dell’arte concettuale che si esplica in rapporto con il territorio. Le opere derivate dai Public Walk sono presenti nei principali musei internazionali d’arte contemporanea.

Informazioni pratiche

La partecipazione alla performance è gratuita, previa prenotazione.

I partecipanti sono invitati a raggiungere la Pista del Lingotto alle ore 15.30 per ricevere le istruzioni necessarie per la camminata, che inizierà intorno alle 16.00 (è raccomandata la puntualità).

La camminata durerà circa un’ora e si terrà con qualunque condizione atmosferica: si consiglia dunque un abbigliamento idoneo. I partecipanti potranno portare con sé borse o zaini, purché poco ingombranti o verranno invitati a lasciare i propri bagagli presso il guardaroba. Il Public Walk si svolgerà in silenzio e l’uso di telefoni e smartphone sarà consentito solo per effettuare video e fotografie. Non saranno quindi permesse le chiamate. Durante il Public Walk un fotografo scatterà alcuni scatti dai quali l’artista potrà eventualmente scegliere qualche immagine per realizzare successivamente una o più opere.

 

Per il Public Walk Inviare iscrizione open call educa@castellodirivoli.org

Nome, Cognome, e-mail, telefono

Hamish Fulton Public Walk pista Lingotto Fiat rampa sud

Il progetto è realizzato da Häusler Contemporary Zürich e dalla Galleria Michela Rizzo Venezia in collaborazione con il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli e la Cattedra di Antropologia Culturale prof. Massimo Melotti con il patrocinio dell’Accademia Albertina di Belle Arti e del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.