SILVANO TESSAROLLO

Bassano del Grappa, 1956



TOGETHER WE STAND!

30 novembre 2020 - 16 gennaio 2021

Lun-Sab | 11 - 18

Marignana Arte, Marina Bastianello Gallery e Galleria Michela Rizzo presentano Together we stand!, un progetto espositivo nato come reazione alla cancellazione delle fiere, in particolare a seguito del rinvio di ArtVerona 2020. Dal 30 novembre 2020 al 9 gennaio 2021 le tre gallerie presentano gli artisti e le opere originariamente pensati per la manifestazione veronese negli spazi della Galleria Michela Rizzo sull'Isola della Giudecca, offrendo ai collezionisti e al pubblico locali la possibilità di visitare gli stand “fuori fiera”.

“La verità può sì stare in piedi su una gamba, ma con due camminerà e andrà in giro”, diceva Nietzsche; e se la posizione eretta è la maggior conquista dell’evoluzione umana, allora quando parliamo dello stare in piedi stiamo parlando dell’atto più umano tra tutti. Un atto che combina la ricerca della verità, della bellezza, del senso – devo stare in piedi per essere un uomo, per guardare le stelle, per cercare orizzonti – a una forma di resistenza straordinaria: neanche la gravità e il peso dell’atmosfera abbasserà il mio sguardo. C’è tutta la tragicità e la magnificenza della nostra condizione nel semplice “stare in piedi”. Ma lo stare in piedi non sarebbe così nobile se non dovesse lottare continuamente con il rischio della caduta, della stasi, della forza che “butta giù”. Nei drammatici giorni che l’Italia, l’Europa e il resto del mondo stanno vivendo, questo rischio è fortissimo. E quindi ancora più nobile, forte e bello sarà lo sforzo per rialzare gli occhi al cielo.Nata da una necessità pratica, questa esposizione vuole trasformare la caduta imposta dalla contingenza nella dimostrazione che un nuovo slancio è possibile: basta seguire le vie dell’arte, intraprenderle con coraggio, affidarsi a loro. Saranno queste vie a farci rimanere umani e a darci la possibilità di guardare oltre la caduta, oltre questo tempo, oltre la difficoltà dei giorni che ci vorrebbero a terra.

Together we stand! vuole configurarsi come una forma inedita di collaborazione tra le tre gallerie veneziane che uniscono le forze in questa delicata fase storica.Tra gli artisti in mostra, Marignana Arte presenta Giuseppe Adamo, Maurizio Donzelli, Serena Fineschi, Nancy Genn, Silvia Infranco, Giulio Malinverni, Quayola e Verónica Vázquez. Marina Bastianello Gallery esibisce le opere di Matteo Attruia, Antonio Guiotto, Penzo+Fiore e Paolo Pretolani. Infine, Galleria Michela Rizzo espone i lavori di Alessandro Biggio, Lucio Pozzi, Silvano Tessarollo e Sophie Westerlind.

Silvano Tessarollo (Bassano del Grappa, 1956), vive e lavora a Tezze sul Brenta (VI).

L’artista veneto attinge all’immaginario del gioco infantile: pupazzi, gadget, personaggi dei cartoon nella loro versione “in carne e ossa” che vengono dapprima dissolti dai solventi, quindi inglobati nella cera per essere poi riprodotti in fotografia, trasformandosi in nuove inquietanti icone. Dal 1991 espone in tutta Italia e in Europa. E’ stato ospitato dal Museo Pecci di Prato, dal Palazzo delle Esposizioni, dall’Ambasciata Portoghese e nel 2008 ha partecipato alla 15° Quadriennale d’arte Contemporanea di Roma. Sue personali si sono tenute a Venezia, Roma, Milano, Torino e Bologna e ha esposto in importanti collettive: Museo Archeologico nazionale di Formia (LT), Kunstverein di Steyr in Austria con la curatela di Valerio Dehò, Museo di Arte Contemporanea di Tortolì (NU) per la curatela di Mario Sciaccaluga, Galleria Civica d’Arte Moderna di Bolzano, Galleria Bevilacqua La Masa di Venezia, Palazzo dei Sette a Orvieto e Parlamento Europeo a Bruxelles. Del 2011 le sue partecipazioni al Padiglione Italia della 54° Biennale di Venezia a cura di Vittorio Sgarbi e alla mostra Percorsi riscoperti dell’arte italiana nella VAF-Stiftung 1947-2010, a cura di Gabriella Belli e Daniela Ferrari, organizzata al Mart – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Rovereto (TN).

Curriculum Vitae